Il giovane prodigio indiano Aarav Dengla si iscrive al 6° Festival Città di Cattolica

//Il giovane prodigio indiano Aarav Dengla si iscrive al 6° Festival Città di Cattolica

Change Language

  • English

Soltanto 9 anni, punteggio ELO 2035, quarto al mondo per ranking FIDE: si potrebbe riassumere in queste cifre la carriera scacchistica del giovanissimo talento indiano Aarav Dengla, recente nuovo iscritto al 6° Festival Scacchistico Città di Cattolica che si terrà dall’8 al 14 giugno presso l’Hotel Kursaal di Cattolica. Diamo un’occhiata alla classifica FIDE per scacchisti sotto i 10 anni di età:

Aarav Dengla ha davvero bruciato tutte le tappe in un Paese che sta impressionando tutti gli addetti ai lavori per la prolificità di giovani talenti che sta donando al mondo degli scacchi con continuità impressionante. Ricordiamo solo alcuni dei prodigi scacchistici con cui l’India sta stupendo il mondo:

  • Praggnanandhaa, nato nel 2005, il più giovane Maestro Internazionale di sempre a soli 10 anni, il secondo Grande Maestro più giovane di tutti i tempi, attualmente GM a 13 anni con 2532 punti ELO,
  • Nihal Sarin, nato nel 2004 e attualmente a 14 anni GM con 2547 punti ELO,
  • Gukesh nato nel 2006 e attualmente a 12 anni GM con 2529 punti ELO.

Numeri impressionanti per una nazione in paurosa ascesa, che ha in Anand il suo alfiere e campione, arrivato sino al titolo di Campione Mondiale e spodestato soltanto da quel mostro scacchistico che prende il nome di Magnus Carlsen. India che può vantare attualmente ben 4 giocatori over 2700, oltre al già citato Anand (2774): Harikrishna Pentala (2722),  Vidit Santosh (2716), e Adhiban (2700).

Il giovane Aarav pertanto è il prodotto di un vivaio brulicante di campioni e di prodigi, un bambino destinato a seguire le orme di illustri predecessori suoi compatrioti per scalare le vette del ranking mondiale e giungere infine nell’Olimpo degli over 2700 dove risiede l’elite scacchistica che conta. E Aarav ha sicuramente i numeri per farlo.

Esploso a 7 anni durante il campionato scacchistico nazionale per studenti promosso dalla Mumbai Schools Sports Association (MSSA) Dengla è stato il giocatore più giovane di sempre a vincere l’oro in un evento di scacchi MSSA. Con diversi campioni internazionali di alto livello che concorrevano per il titolo di scacchi più prestigioso per gli studenti delle scuole dell’India, la vittoria di Dengla a 7 anni ha scioccato la comunità degli scacchi a Mumbai.

Nel settimo turno, la sua vittoria contro il candidato maestro e medaglia d’oro delle scuole asiatiche Raahil Mullick, di due anni più anziano, ha colpito profondamente tutti i presenti nella sala di gioco. Nell’ottavo round, il rifiuto di Aarav alla proposta di patta di Veer Kadakia ha sorpreso i giocatori e gli arbitri presenti nella sala. Giocando con il nero, Aarav ha vinto il titolo dando scacco matto a Kadakia, che ha un anno più di lui, e maggior esperienza internazionale.

All’inizio del 2016, Aarav ha poi vinto il bronzo al National School Chess Championship che si è tenuto a Nagpur, dove Vishwanathan Anand è stato il principale ospite, ispirando i giovani ragazzi allo sport.

Carlsen e Harikrishna sono i giocatori di scacchi preferiti di Aarav, ma quando gli viene chiesto del suo sport preferito, il bambino sorride e con un luccichio negli occhi dice orgogliosamente: cricket. Gli scacchi arrivano in seconda posizione per il prodigio di 7 anni, ed è giusto che sia così a questa età.

L’unico Gran Maestro di Mumbai, Pravin Thipsay, ha recentemente detto su Dengla: “Credo che essere un esperto non sia di per sé sufficiente per essere un vincitore. L’esperienza, solo se unita allo spirito combattivo e al coraggio, potrebbe fare di lui un campione futuro”.

E questo Campione del Futuro è chiamato a dar prova del suo immenso talento al sesto Festival di Cattolica dove certamente avrà tutti gli occhi puntati addosso. Questo però non dovrebbe essere un problema per un bambino che bruciando tutte le tappe aspira a diventare una Chess Star. Un motivo in più per seguire il forte Torneo di Cattolica, dunque. E chissà che Aarav non possa riservare qualche sorpresa contro mostri sacri del calibro di Dreev, Mareco e Fedorchuck.

2019-04-01T10:50:04+02:00

Contatti

Accademia Scacchistica la Regina Viale Carducci 115 47841 Cattolica RN

Phone: 3409811776

Web: Sito Web Ufficiale