Corso di scacchi

/Corso di scacchi

Stockfish e Komodo analizzano per noi

2018-03-12T08:53:38+01:00

Stockfish & Komodo Analizziamo una partità di scacchi giocata alla cieca. Il Melody Amber ha visto nel 2011 la sua ultima edizione. Sarebbe interessante riproporlo. Ora che sono saliti sulle scene nuovi GM il torneo sarebbe più appetibile. [Event "Amber-blind 10th"] [Site "Monte Carlo"] [Date "2001.03.17"] [Round "1"] [White "Anand, Viswanathan"] [Black "Karpov, Anatoly"] [Result "1-0"] [ECO "B12"] [WhiteElo "2790"] [BlackElo "2679"] [PlyCount "47"] [EventDate "2001.03.17"] [SourceDate "2001.05.06"] 1. e4 c6 2. d4 d5 3. e5 {Siamo nella variante di spinta della Difesa Caro-Kann} Bf5 4. Nc3 e6 5. g4 Bg6 6. Nge2 {La mossa favorita dal motore Stockfish, mentre [...]

Stockfish e Komodo analizzano per noi2018-03-12T08:53:38+01:00

Re – Un pezzo forte nel finale

2018-03-10T00:40:49+01:00

La necessità di proteggere il Re con l'arrocco diminuisce via via che si verificano i cambi. Nel finale solitamente non c'è alcun bisogno di arroccare, e molto spesso il Re collocato al centro è in posizione sicura e insieme proficua. In Karpov- Korcnoj - 16ª partita del match - per il Campionato del Mondo 1978, dopo la 13ª mossa del nero la partita era passata direttamente dall'apertura al finale. (1. e4 e6 2. d4 d5 3. Cd2 c5 4. exd5 exd5 5. Ab5+ Ad7 6. De2+ De7 7. Axd7+ Cxd7 8. dxc5 Cxc5 9. Cb3 Dxe2+ 10. Cxe2 Cxb3 11. axb3 [...]

Re – Un pezzo forte nel finale2018-03-10T00:40:49+01:00

Punteggio elo – Misuralo con gli esercizi di scacchi

2018-03-07T00:46:55+01:00

Partite con un punteggio di 1700 punti elo, ad ogni esercizio risolto potete assegnarvi 100 punti elo, per ogni esercizio non risolto sottraete 50 punti elo. Esercizio n° 1 2r3rk/3q1p1p/5p2/1p1p1b2/2pN3R/P1P1R3/1P3PPP/3Q2K1 w - - 0 1 Esercizio n° 2 4rrk1/pR1R3p/2n3pq/5p2/8/2N3Q1/PP4P1/6K1 w - - 0 1 Esercizio n° 3 r1qr3k/p6p/3B1bp1/1pPQ1p2/8/5P2/PP2R1PP/4R1K1 w - - 0 1 Esercizio n° 4 rq2rb2/2p2kpQ/p6p/1p2P3/1Pn2P2/PB6/6PP/2RR2K1 w - - 0 1 Esercizio n° 5 6k1/4r3/pp1qbrpQ/2pBR3/2P2p2/8/PP3PP1/4R1K1 w - - 0 1 Esercizio n° 6 3r4/pp6/4P3/8/3pK1pk/3P4/PP6/6R1 w - - 0 1 Esercizio n° 7 5q1k/pp2R1pp/8/2P5/1P3BQ1/2P5/P4rPp/7K w - - 0 1   Soluzione esercizio n° 1 [...]

Punteggio elo – Misuralo con gli esercizi di scacchi2018-03-07T00:46:55+01:00

Attività dei pezzi – Susan Polgar insegna

2018-03-06T18:47:11+01:00

Attività dei pezzi - Controllo del centro - Vantaggio di spazio 3r1b1k/ppq2Bpp/2p5/2P2Q2/8/1P4P1/P6P/5RK1 b - - 0 1 Partiamo direttamente dal fondo. Il bianco muove e vince. [Event "New York"] [Site "New York, NY USA"] [Date "1924.04.02"] [Round "12"] [White "Richard Reti"] [Black "Efim Bogoljubov"] [Result "1-0"] [ECO "A13"] [PlyCount "49"] [EventDate "1924.03.16"] 1. Nf3 {Una mossa alternativa alle classiche 1. e4 o 1. d4, il GM cecoslovacco l'ha teorizzata da qui il nome apertura reti} d5 {Con questa mossa il nero intende controllare il centro con decisione, è possibile anche la più flessibile 1. ... Cf6 che permette di [...]

Attività dei pezzi – Susan Polgar insegna2018-03-06T18:47:11+01:00

Posizione teorica – esercizi di scacchi

2018-03-04T23:18:19+01:00

La conoscenza di una posizione teorica vi permette di arricchire il vostro bagaglio strategico. Dedicare alla soluzione di ogni posizione, almeno 10 minuti del vostro tempo, è la via ottimale per migliorare la vostra abilità combinativa. Non è importante risolvere o meno l'esercizio. E' importante soffermarsi a riflettere per almeno 10 minuti su ogni posizione. Alcune posizioni sono semplici altre richiedono uno studio profondo. Posizione teorica n° 1 8/ppp5/8/PPP5/8/7k/8/7K w - - 0 1 Il bianco muove e vince   Posizione teorica n° 2 7k/8/7K/pppp4/8/PPPP4/8/8 b - - 0 1 Il nero muove e vince   Posizione teorica n° [...]

Posizione teorica – esercizi di scacchi2018-03-04T23:18:19+01:00

Paul Morphy – L’iniziativa di Paride Masacci

2018-02-27T23:25:03+01:00

Paul Morphy è considerato il Primo Campione del Mondo di Scacchi non ufficiale, ossia prima che il Titolo fu introdotto dal match tra Johannes Zukertort e Wilhelm Steinitz. Siamo in pieno periodo romantico e le partite erano considerate sfide d'onore. Quindi accettare il gambetto era una questione di etica morale. Gli scacchi erano anche un mestiere e rinomati scacchisti erano propensi ad affiancare il loro nome a quello di Duca e Conti in cambio di un compenso, a volte si vinceva, a volte si perdeva... Paul Morphy vinceva! Paride Masacci è un rinomato storico residente a Cesena, conosce bene la storia [...]

Paul Morphy – L’iniziativa di Paride Masacci2018-02-27T23:25:03+01:00

Difesa Francese variante islandese o Bogoljubow

2018-02-27T09:35:20+01:00

Difesa Francese variante islandese La Difesa Francese variante islandese è una sottovariante della variante Bogoljubow. e4 e6 2. d4 d5 3. Cc3 Ab4 [Variante Winawer] 4. e5 c5 5. Ad2 [Variante Bogoljubow] di cui Marco Sala è uno specialista.  5. ... Ce7 6. f4 [Variante islandese, teorizzata dal GM Throstur_Thorhallsson]. In genere il bianco prosegue con 6. a3 ottenendo gioco equilibrato. Marco prediligeva 6. Cb5 che comunque è fastidiosa. Se nella variante islandese il nero replica con 6. ... cxd4 si può avere 7. Cb5 Axd2+ 8. Dxd2 0-0 9. Cf3 Cbc6 10. Ad3 La Thorhallsson - Blees fu determinante per [...]

Difesa Francese variante islandese o Bogoljubow2018-02-27T09:35:20+01:00

Centro della scacchiera – attenzione a trascurarlo

2018-02-25T17:02:02+01:00

Nel corso di questa partita vedremo il nero migliorare il proprio sistema di gioco, ma ancora una volta trascurerà il centro della scacchiera.   1. d4 rnbqkbnr/pppppppp/8/8/3P4/8/PPP1PPPP/RNBQKBNR b KQkq - 0 1 Il bianco comincia il suo schema di apertura per mezzo della spinta di due case del pedone di Regina. Questa semplice mossa di sviluppo ha il pregio di controllare la casa d4, fare pressione sulla casa e5 ed inoltre libera la diagonale c1-h6 all'azione dell'alfiere di case scure, anche la Regina ottiene libertà di movimento, anche se per ora la sua funzione principale è quella di sostenere il [...]

Centro della scacchiera – attenzione a trascurarlo2018-02-25T17:02:02+01:00

Problema di scacchi – lo scaccomatto

2018-02-24T14:46:58+01:00

Problema di scacchi n° 1 7k/4N1p1/8/3Q2p1/8/1bp3K1/q4P2/8 w - - 0 1 Continuiamo il lavoro sulla visualizzazione, ma è ora di imparare a riconoscere le posizioni di scaccomatto. Visualizza in quante case può dare scacco la regina bianca, annota se in una o più di queste case si verifica lo scaccomatto. Problema di scacchi n° 2 kr6/pp6/8/QN2P3/6p1/1P2q3/KP6/8 w - - 0 1 Visualizza in quanti modi è possibile dare scacco al re nero e in quale o quali case si verifica lo scaccomatto. Problema di scacchi n° 3 7k/1qn2ppp/5P2/3P4/7B/8/1rrP2QP/4R1K1 w - - 0 1 In questa posizione abbiamo aggiunto [...]

Problema di scacchi – lo scaccomatto2018-02-24T14:46:58+01:00

Difesa Owen – Trappola in apertura

2018-02-23T20:33:34+01:00

1. e4 – b6 La Difesa Owen, richiede una buona conoscenza teorica da parte del nero ed un'ottima capacità difensiva, controllare il centro sviluppando gli alfieri in fianchetto senza avanzare pedoni centrali è molto rischioso! 2. d4 – Ab7 Una volta aperto il fianchetto è bene posizionare immediatamente l'alfiere nella casella lasciata libera dal pedone. 3.Ad3 – f5 Questa mossa indebolisce seriamente l'ala di re del nero. 4.exf5 – Axg2 L'alfiere era già stato mosso, non vi sono motivi strategici che giustificano questa mossa, anche tatticamente si rivelerà un errore. 5.Dh5+ - g6 6.fxg6 - Ag7 rn1qk1nr/p1ppp1bp/1p4P1/7Q/3P4/3B4/PPP2PbP/RNB1K1NR w KQkq - 0 [...]

Difesa Owen – Trappola in apertura2018-02-23T20:33:34+01:00

Contatti

Accademia Scacchistica la Regina Viale Carducci 115 47841 Cattolica RN

Web: Sito Web Ufficiale